Le citazioni sul tema: Desiderio

« Le navi ad una certa distanza hanno tutti i desideri degli uomini a bordo. »

Neale Zora Hurston

« Io vorrei vivere all'età della pietra, per buttare mazzate. »

da "Io speriamo che me la cavo"

« È nella natura del desiderio di non poter essere soddisfatto. »

Aristotele

« Quasi ogni desiderio che ha un povero è un reato punibile. »

Louis Ferdinand Céline

« Si dice che il desiderio è il prodotto della volontà, ma in realtà è vero il contrario: la volontà è il prodotto del desiderio. »

Denis Diderot

« Noi non riusciamo a cambiare le cose secondo il nostro desiderio, ma gradualmente il nostro desiderio cambia. »

Marcel Proust

« Il desiderio è l'essenza dell'uomo. »

Benedetto Spinoza

« Finché ho un desiderio, ho una ragione per vivere. La soddisfazione è la morte. »

George Bernard Shaw

« Non è quindi peccato desiderare una donna, ma assecondare la concupiscenza; non si deve condannare il desiderio dell'unione carnale, ma l'assenso dato a questo desiderio. »

Pietro Abelardo

« Attento a ciò che scegli di desiderare, perché sarà senz'altro tuo. »

James Baldwin

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: dicotomia


Sostantivo
dicotomia f sing (plurale: dicotomie)
(filosofia) suddivisione di un concetto in due categorie distinte e opposte (per estensione) radicale divisione, separazione tra due entità, posizioni, punti di vista dicotomia tra classicismo e romanticismo (botanica) tipo di ramificazione caratterizzato dalla divisione dell'apice in due apici, ciascuno dei quali può, a sua volta, bipartirsi (astronomia) primo e ultimo quarto del ciclo lunare
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce DICOTOMIA del Wikizionario