Le citazioni sul tema: Diritto

« La carta dei diritti, contenuta nei primi dieci emendamenti della costituzione, è il vero garante della libertà di ogni americano. »

Harry S. Truman

« Il diritto è molto più prezioso della pace. »

Thomas Woodrow Wilson

« Hai il diritto di parlare e il diritto di sbagliare, e in entrambi i casi in modo estensivo. »

Neil Kinnock

« I diritti che non derivano dai doveri non sono degni di rispetto. »

Mahatma Gandhi

« Un diritto non è qualcosa che qualcuno ti elargisce, ma è qualcosa d'inviolabile che nessuno può toglierti. »

Ramsey Clark

« L'America non ha inventato i diritti umani. In realtà, i diritti umani hanno inventato l'America. »

Jimmy Carter

« L'eguaglianza non è quando un Einstein al femminile viene promosso ad assistente professore: l'eguaglianza è quando una femmina sciocca avanza con la stessa velocità di un uomo sciocco. »

Ewald Nyquist

« Ci sono coloro che ti dicono —stiamo lanciando questa pubblicazione de diritti civili. Dico che siamo in ritardo di 172 anni. »

Hubert Horatio Humphrey

« Bonae fidei non congruit de apicibus iuris disputare (Non risponde a buona fede il cavillare sulle sottigliezze del diritto). »

Proverbio latino

« Ogni diritto è il frutto del dovere compiuto. »

Giuseppe Mazzini

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: traccheggiare


Verbo
Intransitivo
traccheggiare
indugiare, cercare di guadagnare tempo o di mandare per le lunghe, talvolta affannandosi, per rimandare una decisione o un impegno; temporeggiare, tergiversare (sport) nel linguaggio della scherma, eseguire quei movimenti e manovre, intesi a preparare o rintuzzare un attacco, che prendono il nome di traccheggio (sport) (per estensione) assumere un atteggiamento compassato di apparente e controllata irresolutezza per studiare l'avversario
Transitivo
traccheggiare
(non comune) tergiversare per tenere a bada o in sospeso qualcuno o qualcosa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce TRACCHEGGIARE del Wikizionario