Le citazioni sul tema: Ebraismo

« Secondo me, questa è una cartina di tornasole: nessuna società intellettuale può prosperare dove un ebreo non si sente a suo agio. »

Paul Johnson

« Nessun ebreo fu mai abbastanza stupido da diventare cristiano senza essere un uomo intelligente. »

Israel Zangwill

« Perché la sofferenza è l'insegna di tutta la nostra gente. »

William Shakespeare

« Il pessismo è un lusso che un ebreo non può permettersi. »

Golda Meir

« Come tutti sanno, se ci sono tre ebrei, allora ci sono tre opinioni. »

Rabbi Anthony Bayfield

« Chi odia gli ebrei più degli ebrei? »

Henry Miller

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: recrudescenza


Sostantivo
recrudescenza f (plurale: recrudescenze)
il riacutizzarsi, l'intensificarsi improvviso dopo un periodo di miglioramento, di un qualcosa di negativo, come un conflitto, una malattia Cè stata una recrudescenza del conflitto mediorentale''
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce RECRUDESCENZA del Wikizionario