Le citazioni sul tema: Eguaglianza

« Gli uomini sono eguali; non la nascita, ma la virtù fa la differenza. »

Voltaire

« L'uguaglianza è ciò che non esiste tra eguali. »

Edward Estlin Cummings

« Quella secondo la quale tutti gli uomini sono eguali è un'affermazione alla quale, in tempi ordinari, nessun essere umano sano di mente ha mai dato il suo assenso. »

Aldous Leonard Huxley

« L'eguaglianza, questa chimera dei plebei, esiste veramente soltanto fra i nobili. »

Barbey D'Aurevilly

« La completa eguaglianza implica l'universale mancanza di responsabilità. »

Thomas Stearns Eliot

« Tutti gli animali sono eguali, ma alcuni sono più uguali degli altri. »

George Orwell

« La discesa all'Ade è la stessa da qualsiasi luogo. »

Anassagora

« Così come una moderna qrande quantità di produzione richiede la standardizzazione dei prodotti, il processo sociale richiede la standardizzazione dell'uomo, e quest'ultima standardizzazione è chiamata uguaglianza. »

Erich Fromm

« Consideriamo come verità sacre e innegabili: che tutti gli uomini sono creati uguali e indipendenti, che da questa uguaglianza nella creazione gli uomini derivano diritti inerenti e inalienabili, tra i quali la conservazione della propria vita, la libertà e il diritto alla felicità. »

Thomas Jefferson

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: traccheggiare


Verbo
Intransitivo
traccheggiare
indugiare, cercare di guadagnare tempo o di mandare per le lunghe, talvolta affannandosi, per rimandare una decisione o un impegno; temporeggiare, tergiversare (sport) nel linguaggio della scherma, eseguire quei movimenti e manovre, intesi a preparare o rintuzzare un attacco, che prendono il nome di traccheggio (sport) (per estensione) assumere un atteggiamento compassato di apparente e controllata irresolutezza per studiare l'avversario
Transitivo
traccheggiare
(non comune) tergiversare per tenere a bada o in sospeso qualcuno o qualcosa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce TRACCHEGGIARE del Wikizionario