Le citazioni sul tema: Fallimento

« Non so che farmene dei falliti. Le cause del loro fallimento non sono affar mio: io voglio gente di successo attorno a me. »

John D. Rockefeller

« Tutto in definitiva fallisce, perché moriamo, e questo è il nostro penultimo fallimento o il nostro successo più enigmatico. »

Edward Dahlberg

« Il mondo è diviso in due categorie: falliti e sconosciuti. »

Francis Picabia

« Il nostro scopo nella vita non è aver successo, ma continuare a fallire, con il morale alto. »

Robert Louis Stevenson

« In amore il solo fallimento consiste nel non tentare più. »

Elbert Hubbard

« La bancarotta può avere tre cause: donne, scommesse o il consulto di esperti. »

Georges Pompidou

« Mostratemi un uomo completamente soddisfatto: vi mostrerò un fallimento. »

Thomas Edison

« Nella vita, metà dei fallimenti derivano dal trattenere il proprio cavallo quando sta per saltare. »

Julius e Augustus Hare

« Siamo tutti dei falliti - almeno, tutti i migliori tra di noi. »

James Matthew Barrie

« Il fallimento dopo un lungo perseverare è molto più splendido che non aver mai fatto uno sforzo degno di essere chiamato un fallimento. »

George Eliot

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: loquela


Sostantivo
loquela f sing (plurale: loquele)
(letterario) la capacità di usare la parola, la facoltà di esprimersi con suoni articolati e conformi a quelli di una lingua parlata l'accento caratteristico di una lingua o dialetto la tua loquela ti fa manifesto Di quella nobil patria natio (Dante) lingua, idioma
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LOQUELA del Wikizionario