Le citazioni sul tema: Fascismo

« Non sono uno specialista del fascismo. Semmai sono uno specialista delle carceri fasciste. »

Vittorio Foa

« Mussolini era davvero un grande ipnotizzatore, come il mio Mandrake. Peccato non leggesse i fumetti: forse avrebbe preso la vita con più humour. »

Lee Falk

« Il fascismo non è definito dal numero delle sue vittime, ma dal modo con cui le uccide. »

Jean Paul Sartre

« Il fascismo, nella sua forma più pura, è la somma di tutte le reazioni irrazionali del carattere umano medio. »

Wilhelm Reich

« Il fascismo non è in sé un nuovo ordine della società. È il futuro che rifiuta di nascere. »

Aneurin Bevan

« Il fascismo fu una dittatura temperata dall'inosservanza delle leggi. »

Leo Longanesi

« Come intelletto, chi diavolo altro c'è A cui io possa ineressarmi? »

Ezra Pound

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: amore


Sostantivo
amore m sing (plurale: amori)
insieme delle reazioni psicologiche e a volte somatiche all'attrazione verso un soggetto, un oggetto o un'idea verso cui si è particolarmente legati, solitamente inteso in senso positivo sentimento particolare che si prova per una persona, solitamente con cui si sono passati bei momenti (sociologia)(psicologia)(antropologia) sentimento intenso e profondo di affetto, adesione e simpatia Definizione mancante appagare se stessi, aiutando qualcuno, a soddisfare un bisogno o un piacere. (per estensione) individuo che si desidera andrò in vacanza con il mio amore (per estensione) bene a cui si è particolarmente affezionato quella mansarda è un amore (per estensione) complicità ed amicizia disinteressata per cui vi è rispetto ed
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce AMORE del Wikizionario