Le citazioni sul tema: Giudizio

« Il giorno del Giudizio è vicino: morite tutti, morite in allegria. »

William Shakespeare

« Dies irae, dies illa / solvet saeclum in favilla, / teste David cum Sibylla. Giorno d'ira, quel giorno; / dissolverà il secolo in faville, / lo attestan Davide e la Sibilla. »

Tommaso da Celano

« Prima la sentenza, poi il verdetto. »

Lewis Carroll

« Ecco il giudicio uman come spesso erra! »

Ludovico Ariosto

« La capacità di giudizio dell'uomo medio è così scarsa, ch'Egli corre dei rischi ogni volta che ne fa uso. »

Edgar Watson Howe

« Il giudice è condannato quando il criminale è assolto. »

Publilio Siro

« Noi diamo troppa poca importanza a quello che diciamo degli altri e troppa a quello che gli altri dicono di noi. »

John Petit Senn

« Chi vuole che il suo giudizio sia creduto lo pronunci freddamente e senza passione »

Arthur Schopenhauer

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: orditura


Sostantivo
orditura f sing (plurale: orditure)
(tessile) operazione consistente nel disporre i fili sul telaio, per tessere (per estensione) (edilizia) insieme degli elementi principali e secondari che formano l'ossatura su cui poggia la copertura del tetto (senso figurato) trama di un'opera, complesso di elementi essenziali di un racconto (senso figurato) preparazione di qualche azione disonesta
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ORDITURA del Wikizionario