Le citazioni sul tema: Giusto

« Piove sul giusto e piove anche sull'ingiusto; ma sul giusto di più, perché l'ingiusto gli ruba l'ombrello. »

Lord Bowen

« Nessun male può accadere ad un uomo giusto, sia durante la vita che dopo la morte. »

Platone

« Il vero giusto é colui che si sente sempre a metà colpevole dei misfatti di tutti. »

Kahlil Gibran

« Solo le azioni del giusto profumano e fioriscono nella loro polvere. »

James Shirley

« Ditemi cosa sia il giusto e io combatterò in suo nome. »

Thomas Woodrow Wilson

« Sii giusto prima di essere generoso. »

Richard Brinsley Sheridan

« Fa' ciò che è buono e giusto, e che il mondo sprofondi. »

George Herbert

« Fai sempre ciò che è giusto: questo farà piacere ad alcuni e sorprenderà gli altri. »

Mark Twain

« Nessuno ha il diritto di fare ciò che vuole, tranne quando vuole fare ciò che è giusto. »

Charles Simmons

« La questione non è che cosa sia stato stabilito dalla natura, o da qualunque altro sciocco, ma che cosa sia giusto. »

Edward Morgan Forster

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esperanto


Aggettivo
esperanto c inv
relativo all'esperanto: la grammatica esperanto è volutamente molto semplificata e regolare
Sostantivo
esperanto m solo sing
lingua artificiale inventata dal medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887; lo scopo di questa lingua è fornire un codice di comunicazione aggiuntivo a persone di nazionalità e lingua diverse, da qui la classificazione linguistica di "lingua ausiliaria internazionale"; la grammatica è volutamente molto semplificata e regolare, mentre il lessico si è formato partendo da radici comuni alle lingue neolatine, germaniche e slave
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPERANTO del Wikizionario