Le citazioni sul tema: Insulto

« L'unico modo grazioso per accettare un insulto è ignorarlo; se non lo puoi ignorare, coprilo; se non riesci a coprirlo, ridici sopra; se non riesci a riderci sopra, probabilmente è meritato. »

Russell Lynes

« Uffa! Ve ne direi di tutti i colori se non foste daltonico. »

Groucho Marx

« Non è un colpo diretto a te quando la gente è sgarbata - è un colpo diretto a quelli che hanno incontrato prima. »

Francis Scott Fitzgerald

« Non è chi insulta che ci offende, ma il nostro considerarlo un insulto; così, se uno t'insulta, è la tua stessa opinione che è insultante. »

Epitteto

« Il miglior modo di insultare qualcuno consiste nel non fare caso ai suoi insulti. »

William Hazlitt

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: laico


Aggettivo
laico m sing (singolare maschile: laico, plurale maschile: laici, singolare femminile: laica, plurale femminile: laiche)
indipendente dal clero La Repubblica Italiana è uno stato laico
Sostantivo
laico m sing; (plurale: laici)
(religione) persona che non è membro dalla gerarchia ecclesiastica fautore del laicismo
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LAICO del Wikizionario