Le citazioni sul tema: Italiani

« Gli italiani non sono culturalmente interessati alla politica, che è una cosa seria: meglio che parlino di sederi e di tette. »

Alba Parietti

« "Gli italiani sono il popolo più meraviglioso del mondo." "Ma è un luogo comune..." "Ah sì? E che ce posso fa'?" »

Alberto Sordi

« Gli italiani sono un popolo di credenti: a tutto. »

Gianni Boncompagni

« Molto spesso nella loro storia gli italiani fingono di cambiare, di essere uomini nuovi, ma poi rimangono gli stessi: per echeggiare una famosa espressione di Roosvelt, quei figli di puttana siamo noi. »

Ernesto Galli Della Loggia

« Diceva Gadda: "Gli italiani? Sono tanto intelligenti: peccato che non pensino." »

Maria Corti

« Gli italiani hanno solo due cose per la testa: l'altra sono gli spaghetti. »

Catherine Deneuve

« L'antica paura degli italiani è quella di migliorare il peggio. »

Vittorio Giovanni Rossi

« Essere innocenti in Italia è pericoloso! Non si hanno alibi. »

Boris Makaresko

« Gli italiani guadagnano netto, ma vivono lordo. »

Giuseppe Saragat

« Mi dispiace - esclamò un italiano - che non sia peccato bere l'acqua: come sarebbe gustosa! »

Georg C. Lichtenberg

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: ominoso


Aggettivo
ominoso m (singolare maschile: ominoso, plurale maschile: ominosi, singolare femminile: ominosa, plurale femminile: ominose)
(letterario) malaugurato, che preannuncia o porta sventura; di cattivo augurio
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce OMINOSO del Wikizionario