Le citazioni sul tema: Lotta

« Colui che ha sempre lottato con la povertà conosce quanto estremamente sia conveniente la povertà. »

James Baldwin

« Per dirla con Pasolini, anch'io penso che "la lotta senza vittoria inaridisce". »

Ottaviano Del Turco

« Chi lotta duramente per racimolare l'indispensabile, ha bisogno di evadere dalla sua miseria conquistando qualcosa di superfluo. »

Giovannino Guareschi

« Questo è tutto il segreto per lottare con successo: metti in svantaggio il tuo nemico e non combattere mai con lui ad armi pari per nessun motivo. »

George Bernard Shaw

« La battaglia è la competizione più adatta nella quale un essere umano può abbandonarsi. Infatti, porta allo scoperto la parte migliore dell'animo umano, rimuovendo tutto ciò che è vile. »

George Smith Patton

« La lotta contro il potere è la lotta della memoria contro la dimenticanza. »

Milan Kundera

« Essere stato un uomo significa aver dovuto combattere. »

Wolfgang Goethe

« La lotta alla criminalità organizzata è molto difficile perché la criminalità è organizzata, ma noi no. »

Antonio Amurri

« Quando gli elefanti combattono è l'erba a soffrire. »

Proverbio africano

« La lotta fine a se stessa basta a riempire il cuore dell'uomo. Uno deve immaginare Sisifo felice. »

Albert Camus

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: misantropo


Aggettivo
misantropo m sing (plurale: misantropi)
(psicologia) che soffre di misantropia (per estensione) colui che odia l'intera umanità
Sostantivo
misantropo m sing (plurale: misantropi)
(psicologia) colui che soffre di misantropia (per estensione) persona scontrosa e scarsamente socievole; chi, provando avversione per qualsiasi consorzio umano, conduce una vita solitaria, senza nessun contatto con gli altri
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce MISANTROPO del Wikizionario