Le citazioni sul tema: Mediocrità

« Auream quisquis mediocritatem / Diligit. (Chiunque apprezza l'aurea mediocrità). »

Orazio Flacco

« Siate mediocri e otterrete tutto. »

Charles J. de Ligne

« Il vero anticristo è colui che trasforma il vino di un'idea originale nell'acqua della mediocrità »

Eric Hoffer

« È la nostra propria mediocrità che ci fa innamorare e che ci fa rinunciare. Il vero amore non conosce il significato della rinuncia, non è nemmeno preoccupato di questo problema; non rinuncia l'amore stesso, la rinuncia è per la gente sconfitta, e come un sentimento di sconfitta si adatta solo agli sconfitti. »

Eugene Ionesco

« Il mondo è una repubblica di mediocri, e sempre sarà così. »

Thomas Carlyle

« La mediocrità non ha consolazione più grande del pensiero che il genio non è immortale. »

Wolfgang Goethe

« V'è in alcuni uomini una certa mediocrità di spirito che contribuisce a renderli saggi. »

Jean de La Bruyère

« Credo che la mediocrità, se la coltiviamo lucidamente, possa diventare una forma di orgoglio intellettuale. »

Charles Morgan

« Essere un mediocre non è una pena. La pena è accorgersene. Ma è un mediocre chi s'avvede d'esserlo? »

Ugo Ojetti

« Solo i mediocri sono sempre al loro meglio. »

William Somerset Maugham

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: relegare


Verbo
Transitivo
relegare
trasferire coattivamente un individuo condannato all'esilio (senso figurato) allontanare qualcuno, da un posto di lavoro ad un altro, per punirlo
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce RELEGARE del Wikizionario