Le citazioni sul tema: Modestia

« Iniziate sommessamente, siatene felici, e cominciate a costruire. »

Anne Dickson

« Falsa modestia... Ma se la modestia è sempre falsa! »

Pitigrilli

« Non faccio per vantarmi, ma oggi è una bellissima giornata. »

Giuseppe Gioachino Belli

« Si è orgogliosi quando si ha qualcosa da perdere, e umili quando c'è qualcosa da guadagnare. »

Henry James

« Non miro a diventare Alessandro Magno, casomai il suo tutore Aristotele: e scusi la modestia. »

Umberto Eco

« Forse le mie natiche si sono abbassate, ma in compenso il mio cervello è migliorato. »

Sharon Stone

« Nelle persone di modeste capacità la modestia è semplice onestà, mentre in quelli che possiedono un grande talento si tratta di ipocrisia. »

Arthur Schopenhauer

« La modestia è per il merito quello che sono le ombre per le figure di un quadro: gli dà forza e rilievo. »

Jean de La Bruyère

« La modestia non può essere una virtù, perché assomiglia più ad una sofferenza che ad una qualità. »

Aristotele

« La modestia è la forma più insulsa dell'orgoglio »

Giovanni Papini

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: loquela


Sostantivo
loquela f sing (plurale: loquele)
(letterario) la capacità di usare la parola, la facoltà di esprimersi con suoni articolati e conformi a quelli di una lingua parlata l'accento caratteristico di una lingua o dialetto la tua loquela ti fa manifesto Di quella nobil patria natio (Dante) lingua, idioma
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LOQUELA del Wikizionario