Le citazioni sul tema: Pazienza

« La pazienza è una forma minore di una vana speranza come virtù. »

Ambrose Gwinnett Bierce

« Ci sono anche domestici che sono sempre presenti e aspettano. »

John Milton

« La calma è la virtù dei morti; i forti perdono la pazienza e ti picchiano. »

Anonimo

« La pazienza è potere: con il tempo e la pazienza, il gelso si tramuta in seta. »

Proverbio cinese

« La pazienza è amara, ma il suo frutto è dolce. »

Jean Jacques Rousseau

« Il tempo e la pazienza possono più della forza o della rabbia. »

Jean de La Fontaine

« C'è tuttavia un limite oltre il quale la pazienza cessa di essere una virtù. »

Edmund Burke

« Chi ha pazienza può avere ciò che vuole. »

Benjamin Franklin

« L'uomo paziente, fa più del valente. »

Proverbio

« Tutto viene a chi sa aspettare. »

Detto

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: atavico


Aggettivo
atavico m sing (singolare maschile: atavico, plurale maschile: atavici, singolare femminile: atavica, plurale femminile: ataviche)
di ciò che è originario degli antenati, specialmente molto lontani nel tempo, e che discende come eredità da essi (per estensione) antico, remoto, primigenio (biologia) in genetica, di carattere riscontrabile negli organismi viventi così come nei loro antenati antichi che appare invece regredito o del tutto scomparso in quelli meno remoti (atavismo); più specificamente, di carattere ereditario che riappare in un individuo dopo essere stato assente per più generazioni come effetto di una ricombinazione di geni che codificano per fenotipi recessivi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ATAVICO del Wikizionario