Le citazioni sul tema: Preghiera

« Non c'è distanza più grande di quella tra un uomo che prega e Dio. »

Ivan Illich

« Certi pensieri sono delle preghiere. Ci sono momenti in cui, qualunque sia l'atteggiamento del corpo, l'anima è in ginocchio. »

Victor Hugo

« Non conosco un solo prodotto straniero che entri in questo paese senza pagar dazio, tranne le risposte alle preghiere. »

Mark Twain

« Delle sue preghiere così tante non erano state esaudite che lui nutriva la speranza che almeno questa preghiera fosse rimasta per tutto il tempo come un tappo di cera nell'orecchio dell'Eterno. »

Graham Greene

« Se dalla preghiera si alza un uomo migliore, la preghiera è esaudita. »

George Meredith

« Oh Signore, se c'è un Signore, salvate la mia anima, se ho un anima. »

Joseph Ernest Renan

« Il desiderio di pregare è una preghiera stessa. »

Georges Bernanos

« Per qualunque cosa un uomo preghi, egli prega per un miracolo. Ogni preghiera si riduce a questo: "Dio onnipotente, fai che due per due non faccia quattro." »

Ivan Sergeevic Turgenev

« Sii fedele alla preghiera, perché essa è di ostacolo al peccato e al male »

Corano

« Soccorri un po' la mia sfiducia, amico. »

Herman Melville

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esperanto


Aggettivo
esperanto c inv
relativo all'esperanto: la grammatica esperanto è volutamente molto semplificata e regolare
Sostantivo
esperanto m solo sing
lingua artificiale inventata dal medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887; lo scopo di questa lingua è fornire un codice di comunicazione aggiuntivo a persone di nazionalità e lingua diverse, da qui la classificazione linguistica di "lingua ausiliaria internazionale"; la grammatica è volutamente molto semplificata e regolare, mentre il lessico si è formato partendo da radici comuni alle lingue neolatine, germaniche e slave
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPERANTO del Wikizionario