Le citazioni sul tema: Stampa

« La fretta e la superficialità sono le malattie psichiche de ventesimo secolo, e più di ogni altro posto si riflettono nella stampa. »

Aleksandr Solzenitsyn

« Una libera stampa non è un privilegio, ma una necessità organica in una grande società... Una grande società è semplicemente una grande e complicata società urbana. »

Walter Lippmann

« Dove la stampa è libera e tutti sanno leggere, non ci sono pericoli. »

Thomas Jefferson

« La finestra sul mondo può essere coperta anche da un giornale. »

Stanislaw J. Lec

« L'Europa ha una stampa che stressa l'opinione pubblica; l'America una stampa e una televisione che enfatizza le notizie. »

James Barrett Reston

« Per godere degli inestimabili benefici che la libertà della stampa assicura, è necessario sottomettere gli inevitabili mali che provoca. »

Alexis de Tocqueville

« Se nascesse un altro Messia potrebbe difficilmente far bene quanto la pressa da stampa. »

Georg C. Lichtenberg

« Sapete benissimo che essere in prima pagina oppure in trentesima dipende solo dal fatto che la stampa abbia paura di te. È tutto qui. »

Richard M. Nixon

« Tu Stampa, dea della nostra idolatria. »

William Cowper

« La più formidabile arma dell'ignoranza: la diffusione di materiale stampato. »

Leone Tolstoj

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: mellifluo


Aggettivo
mellifluo m sing
(singolare maschile: mellifluo, plurale maschile: melliflui, singolare femminile: melliflua, plurale femminile: melliflue)
(uso letterario) detto di ciò che stilla con abbondanza, che riversa intorno, che fa scorrere miele (senso figurato) chi o che manifesta una dolcezza, una delicata affabilità e gentilezza quasi stucchevoli per affettazione oppure ambiguamente suadenti e poco sincere
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce MELLIFLUO del Wikizionario