Le citazioni sul tema: Tradimento

« Amo il tradimento, ma odio il traditore. »

Giulio Cesare

« Il tradimento non trionfa mai. Perché se trionfa, nessuno osa più chiamarlo tradimento. »

Sir John Harington

« Il tradimento è essenzialmente una questione di classe. »

Vittorio Sgarbi

« Nella mia infedeltà io sono stata sempre fedelissima. »

Marta Marzotto

« Il tradimento è simile ai diamanti: non ci guadagna chi commercia al dettaglio. »

Douglas Jerrold

« Ognuno ha il suo prezzo. Io ho anche lo sconto »

Altan

« Chi ti adula ti tradisce. »

Proverbio

« Chi non ha mai provato l'estasi del tradimento non sa nulla dell'estasi. »

Jean Genet

« Il triangolo, soltanto nella geometria è una costruzione innocua. »

Anonimo

« Un marito tradito dalla moglie non ha bisogno di vendicarsi. Basterà l'amante. »

Daniel Darc

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: traccheggiare


Verbo
Intransitivo
traccheggiare
indugiare, cercare di guadagnare tempo o di mandare per le lunghe, talvolta affannandosi, per rimandare una decisione o un impegno; temporeggiare, tergiversare (sport) nel linguaggio della scherma, eseguire quei movimenti e manovre, intesi a preparare o rintuzzare un attacco, che prendono il nome di traccheggio (sport) (per estensione) assumere un atteggiamento compassato di apparente e controllata irresolutezza per studiare l'avversario
Transitivo
traccheggiare
(non comune) tergiversare per tenere a bada o in sospeso qualcuno o qualcosa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce TRACCHEGGIARE del Wikizionario