Avere voce in capitolo

Avere una certa autorità nelle decisioni. “Capitolo”, nel linguaggio ecclesiastico, è l’assemblea dei monaci e dei religiosi di vari ordini con potere deliberante o elettivo. Qui, quelli che avevano più prestigio, cioè più “voce in capitolo”, riuscivano quasi sempre ad imporsi sugli altri.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963