Verifica se è corretto:

Più modi di dire: Paura

spavento (s.f.), terrore (s.f.), orrore (s.f.), panico (s.f.), sgomento (s.f.), sbigottimento (s.f.), angoscia (s.f.), fifa (s.f.), timore (s.f.), preoccupazione (s.f.), ansia (s.f.), apprensione (s.f.)...

Leggi tutto >>

La parola di oggi è: abbacinare


Verbo
Transitivo
abbacinare
(storia) accecare attraverso l'avvicinamento di un bacino rovente agli occhi lo mperadore fece abbacinare il savio uomo maestro Piero delle Vigne'' (G. Villani) (per estensione) privare momentaneamente della vista con una luce troppo intensa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ABBACINARE del Wikizionario

La citazione del giorno

«Devo prendere a prestito dalla notte un'ora oscura o due.»

William Shakespeare

Il Santo di oggi

a cura di Edizioni Paoline

S. Ezechiele Moreno Y Diaz, missionario e vescovo

Vescovo e missionario

Nasce nel 1848 ad Alfaro (La Rioja) da una famiglia semplice e di profondi sentimenti cristiani. A Manila completa i suoi studi ed è ordinato sacerdote. Esercita il suo ministero in diverse isole, con molti frutti di conversione. Nel 1885 è a Monteagudo, in Spagna, alla guida del noviziato che prepara i futuri missionari. Nel 1888 ha inizio una nuova tappa della sua vita: parte per la Colombia e lì tenta di creare un interessante programma di pastorale, che mira al rinnovamento della vita cristiana e alla evangelizzazione degli indigeni. Divenuto vescovo incrementa le missioni popolari e l'istruzione religiosa. Ha una cura tutta speciale per i poveri, i malati e le monache di clausura. E' soprattutto un missionario che attinge la sua forza dalla preghiera e da una vita di austera penitenza. Nel 1905 gli viene diagnosticato un tumore, ma continua a lavorare finchè le forze glielo permettono, totalmente affidato alla volontà di Dio. Muore il 19 agosto 1906.

Altri santi: S. Giovanni Eudes, S. Mariano, S. Bernardo, S. Donato, S. Italo, S. Giulio, S. Ludovico

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti