Il Santo del giorno 01 Giugno

a cura di Edizioni Paoline

B. Annibale Maria di Francia

Fonda due Congregazioni Religiose

Nasce a Messina nel 1851 e riceve la prima educazione culturale e religiosa nel collegio di S. Nicolò dei Cistercensi. Ordinato sacerdote nel 1881, è fortemente impegnato a promuovere preghiere per le vocazioni. E tutta la sua articolata e poderosa opera caritativa e di formazione, come la stessa rivalutazione della religiosità popolare su basi e prospettive teologiche, si richiama a questo invito. Significative scelte spirituali, il dono di se stesso ai derelitti, la fondazione di due Congregazioni Religiose, le Figlie del Divino Zelo e i Rogazionisti del S. Cuore di Gesù: sono i grandi segni lasciati da quest'uomo di Dio. Annibale Maria è un prete del mezzogiorno che si distingue dalla maggioranza dei suoi confratelli per esemplarità di vita e impegno per il bene comune. Avversa ogni tipo di alleanza con quel notabilato interessato a strumentalizzare la Chiesa e le sue istituzioni. Muore nel 1927 e il 7 ottobre del 1990 viene beatificato da Giovanni Paolo II.

Altri santi: S. Giustino, S. Procolo, S. Teobaldo, S. Fermo

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Insetto

parassita (s.m.), persona spregevole (s.m.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«La lingua può essere impenetrabile, la valuta può far apparire la lira italiana forte come il marco tedesco. Però, dopo tutto, c'è una sola città, Istanbul, dove l'Europa incontra l'Asia.»

Paul Gogarty