Sinonimi e Contrari

Più modi di dire: Famoso

importante (agg.), celebre (agg.), noto (agg.), popolare (agg.), conosciuto (agg.), stimato (agg.), considerato (agg.), celebrato (agg.), illustre (agg.), glorioso (agg.), rinomato (agg.), insigne (agg.)...

Leggi tutto >>

La parola di oggi è: laico


Aggettivo
laico m sing (singolare maschile: laico, plurale maschile: laici, singolare femminile: laica, plurale femminile: laiche)
indipendente dal clero La Repubblica Italiana è uno stato laico
Sostantivo
laico m sing; (plurale: laici)
(religione) persona che non è membro dalla gerarchia ecclesiastica fautore del laicismo
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LAICO del Wikizionario

La citazione del giorno

«È importante avere grandi dispiaceri. Oppure gli esseri umani avrebbero lasciato morire Cristo sulla croce per amare il loro mal di denti.»

Isak Dinesen

Il Santo di oggi

a cura di Edizioni Paoline

S. Josemarìa Escrivà de Balaguer, sacerdote

Fonda l'OpuS. Dei

Nasce il 9 gennaio 1902 a Barbastro, in Spagna. Nel 1928, a Madrid fonda l'Opus Dei. Ordinato sacerdote nel 1925, qualche anno dopo istituisce, all'interno dell'Opus Dei, un ramo femminile e nel 1943 la 'Società Sacerdotale della S. Croce'. Josemaría Escrivá si trasferisce a Roma nel 1946. Muore il 26 giugno 1975. Con il suo entusiasmo e la sua perseveranza, riesce a diffondere l'Opus Dei in tutto il mondo. Il 16 giugno 1950 l'Opera ottiene l'approvazione definitiva da parte della Santa Sede e ha lo stato giuridico di 'prelatura personale'. Alla morte del fondatore, l'Opus Dei è presente in tutti e cinque i continenti, con oltre 60 mila membri in 80 paesi. Josemaría viene proclamato santo da Giovanni Paolo II il 6 ottobre 2002. Le sue spoglie riposano nella Chiesa di S. Maria della Pace, a Roma.

Altri santi: S. Giovanni, S. Paolo, S. Vigilio, S. Medico

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti