Il Santo del giorno 17 Aprile

a cura di Edizioni Paoline

S. Roberto di La-Chaise-Dieu, abate

Fonda l'Abbazia di La-Chaise-Dieu

Roberto di Turlande, meglio conosciuto sotto il nome della sua fondazione, La-Chaise-Dieu, la casa di Dio, è uno dei primi ad aderire alla regola dei canonici regolari agostiniani. Sentendosi chiamato a una forma di vita religiosa più austera, entra tra i monaci di Cluny. E' abate e poi eremita. Il secolo VII è per il monachesimo occidentale l'epoca d'oro. Dietro l'esempio di Cluny sorgono altri centri di riforma monastica in Italia, in Germania e in altri luoghi. San Roberto, dapprima prete e canonico regolare, poi monaco a Cluny, dopo un pellegrinaggio a Roma, decide di abbracciare la vita eremitica in Alvernia, dove è raggiunto da un grande numero di discepoli. Per essi costruisce il primo nucleo di case dal cui raggruppamento prende origine proprio l'Abbazia di La-Chaise-Dieu. Muore nel 1067.

Altri santi: S. Aniceto, S. Stefano Harding, S. Innocenzo

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Fresco

piacevolmente freddo (agg.), leggermente freddo (agg.), appena fatto (agg.), fatto da poco (agg.), appena colto (agg.), colto da poco (agg.), giovane (agg.), vigoroso (agg.), sano (agg.), fiorente (agg.), rigoglioso (agg.), florido (agg.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Gli uomini più sicuri di sé sono i più creduloni.»

Jonathan Swift