Il Santo del giorno 25 Luglio

a cura di Edizioni Paoline

S. Giacomo, apostolo

Patrono dei pellegrini, dei cavalieri, dei soldati

Nato a Betsaida, era fratello di Giovanni Evangelista e figlio di Zebedeo e di Salome. Seguì Gesù fin dall'inizio della sua predicazione e, vittima di una prima persecuzione giudaica dopo la Pentecoste, per cui fu imprigionato e flagellato, morì nel 42 d.C., durante la persecuzione di Erode Agrippa. Secondo una tradizione non anteriore al VI secolo, Giacomo fu il primo evangelizzatore della Spagna, dove fu sepolto a Compostela. Il sepolcro contenente le sue spoglie, portate da Gerusalemme dopo il martirio, sarebbe stato scoperto al tempo di Carlomagno, nell'814. La tomba divenne meta di grandi pellegrinaggi medievali, tanto che il luogo prese il nome di Santiago e Giacomo, dall'ebraico significa 'che segue Dio'. Il santo è patrono dei pellegrini, dei cavalieri,, dei soldati ed è invocato per guarire le malattie reumatiche.

Altri santi: S. Felice, S. Fiorenzo, S. Cristoforo, S. Giusta

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Popolare

abitare (v.tr.), occupare (v.tr.), colonizzare (v.tr.), insediarsi (v.tr.), stanziarsi (v.tr.), affollare (v.tr.), gremire (v.tr.), riempire (v.tr.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Io vi esorto a non dare più una lira, in nessuna ricerca: la ricerca sul cancro io non la voglio più fare con i soldi dati a queste associazioni che hanno sperperato miliardi da vent'anni a questa parte. Io dovrei fare la ricerca? Dovrei dare alla ricerca quando la ricerca non esiste? Questo lo dice McMillan, un nobel, ha preso un nobel per la chimica, lo scopritore della vitamina B si è alzato vergognosamente, si è alzato e ha detto "Mi vergogno! Mi vergogno, la ricerca pura non esiste più. Esiste la ricerca finanziata dalle case farmaceutiche". Tutti i ricercatori sono azionisti delle case farmaceutiche.»

Beppe Grillo