Il Santo del giorno 06 Agosto

a cura di Edizioni Paoline

S. Gaetano da Thiene, sacerdote

Fonda la famiglia religiosa dei Teatini

Nasce a Vicenza nel 1480 dalla nobile famiglia vicentina di Gaspare e Maria Porto. Seguiti gli studi giuridici e laureatosi in 'utroque iure' nel 1504, sceglie poi la vita ecclesiastica. Fonda l'ordine dei Teatini che si occupa di ospedali, orfanotrofi e di sostenere la rinascita della prassi religiosa e la difesa dell'ortodossia cattolica contro le sempre più minacciose infiltrazioni ereticali del tempo. Muore a Napoli il 7 agosto 1547. Impegno caritativo apostolico, intensa vita spirituale, promozione della vita cristiana: questi i caratteri distintivi di Gaetano, deciso a incarnare l'ideale caritativo nel totale servizio a Dio. A Roma, nel 1523, con altri tre sacerdoti propone al papa Clemente VII la creazione di una nuova famiglia religiosa: i Teatini. L'oscillante politica dei papi, la difficile situazione politica e religiosa del tempo e la tenebrosa personalità di Giampietro Carafa, uno dei cofondatori, contribuiscono a connotare di una luce fosca la nuova fondazione, quasi si trattasse di un gruppo di inquisitori e scopritori di nemici della Chiesa. Gaetano cerca di promuovere fra il popolo opere di pietà e di devozione.

Altri santi: S. Cremete, S. Ormisda, B. Maria Francesca Rubatto

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Nuovo

recente (agg.), ultimo (agg.), attuale (agg.), appena fatto (agg.), appena uscito (agg.), appena arrivato (agg.), moderno (agg.), mai usato (agg.), intatto (agg.), fiammante (agg.), vergine (agg.), sconosciuto (agg.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Dio salvi la gente!»

Ebenezer Elliott