Il Santo del giorno 04 Febbraio

a cura di Edizioni Paoline

S. Rabano Mauro, vescovo

Arcivescovo di Magonza

Nasce a Magonza verso il 780. Studia nella celebre scuola del monastero di Fulda, dove poi si sarebbe fatto monaco benedettino. E' considerato il teologo occidentale più erudito del suo tempo. Compose molte opere e scrisse libri destinati ad avere grande influenza. Portò i monaci a una nuova fioritura e diresse tre grandi sinodi. La scuola del monastero di Fulda, divenne sotto la sua guida, la migliore in assoluto di tutta la Germania, dove studiarono gli allievi più celebri. Nell'847 Rabano Mauro fu nominato arcivescovo di Magonza e si distinse per la sua generosità nei confronti dei poveri. Morì il 4 febbraio 856. Nell'arte è perlopiù raffigurato come abate benedettino; spesso tiene in mano un volume con le parole dell'inno 'Veni Creator Spiritus', che si suppone sia stato composto da lui.

Altri santi: S. Gilberto, S. Andrea, S. Giovanni di Valois

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Lavorare

svolgere un lavoro (v.intr.), dedicarsi a un mestiere (v.intr.), esercitare (v.intr.), svolgere (v.intr.), occuparsi (v.intr.), professare (v.intr.), operare (v.intr.), agire (v.intr.), darsi da fare (v.intr.), ingegnarsi (v.intr.), adoperarsi (v.intr.), guadagnarsi il pane (v.intr.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Nessuno è riuscito finora a fornire una spiegazione convincente del fatto che gli inglesi si ostinino a costruire lavandini con due rubinetti distanti tra loro, uno per l'acqua calda e uno per l'acqua fredda, solitamente incollati al bordo, in modo che l'utente qualche volta si scotta le mani, qualche volta se le congela, e mai le riesce a lavare.»

Beppe Severgnini