Il Santo del giorno 30 Gennaio

a cura di Edizioni Paoline

S. Muziano Maria Wiaux, religioso

Appartiene ai Fratelli delle Scuole Cristiane

Louis-Joseph, in religione fratel Muziano Maria, nasce a Mellet, in Belgio. Appartenente a una famiglia di sei figli, viene educato nella fede cristiana e, nel 1856 viene accolto tra i Fratelli delle Scuole Cristiane. I superiori lo mandano a St. Berthuin a Malonne e qui rimane per cinquant'anni. L'Istituto conosce una fama crescente e nel 1913 conta milleduecento pensionati, venuti da tutto il Belgio e dalle zone limitrofe. E' qui che fratel Muziano nel 1859 assume le funzioni di secondo maestro di una classe settima. Nel 1860 il Consiglio dell'Istituto lo solleva dall'incarico e lo affianca a fratel Maixentis, titolare dei corsi di musica e di disegno. Muziano muore il 30 gennaio1917. La sua vita è stata una eccezionale 'combinazione' di umiltà, pietà e obbedienza. Il 10 dicembre 1989 Giovanni Paolo II lo proclama santo.

Altri santi: S. Martina, S. Giacinta Marescotti, B. Sebastiano Valfrè

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Tenere

stringere (v.tr.), prendere (v.tr.), afferrare (v.tr.), impugnare (v.tr.), reggere (v.tr.), sostenere (v.tr.), trattenere (v.tr.), mantenere fermo (v.tr.), fermare (v.tr.), frenare (v.tr.), bloccare (v.tr.), impedire (v.tr.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Lex est araneae tela, quia, si in eam inciderit quid debile, retinetur; grave autem pertransit tela rescissa (La legge è come una ragnatela: se vi cade qualcosa di leggero essa lo trattiene, mentre ciò che è pesante la rompe e scappa via).»

Proverbio latino