Il Santo del giorno 06 Aprile

a cura di Edizioni Paoline

S. Celestino I, papa

Riforma la comunità cristiana e combatte contro le eresie

Celestino, un diacono originario della Campania, viene eletto papa il 10 settembre del 422. E' un profondo conoscitore dei problemi della Chiesa e attende con fermezza e saggezza alla riforma disciplinare e dottrinale della comunità cristiana, nonchè a combattere sia le antiche che le nuove eresie, in particolare quelle di Pelagio e di Nestorio. A Roma fa restaurare la basilica Giulia, l'attuale Santa Maria in Trastevere, e poi fa costruire Santa Sabina sull'Aventino grazie al finanziamento del prete illirico Pietro. Dopo aver inviato molti evangelizzatori in Europa, fra cui Germano di Auxerre in Bretagna e Palladio in Irlanda, muore il 27 luglio 432 ed è sepolto nel cimitero di Priscilla.

Altri santi: S. Marcellino, S. Giuliana di Cornillon, B. Pierina Morosini

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Fresco

piacevolmente freddo (agg.), leggermente freddo (agg.), appena fatto (agg.), fatto da poco (agg.), appena colto (agg.), colto da poco (agg.), giovane (agg.), vigoroso (agg.), sano (agg.), fiorente (agg.), rigoglioso (agg.), florido (agg.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Chi giace sui binari della storia deve aspettare di trovarsi con le gambe amputate.»

Rude Pravo