Il Santo del giorno 28 Ottobre

a cura di Edizioni Paoline

S. Giuda Taddeo, apostolo

Apostolo dal cuore grande e 'coraggioso'

L'evangelista Luca ce lo presenta sia nel Vangelo che negli Atti, come 'Giuda di Giacomo'. In Matteo e in Marco invece compare con il nome di Taddeo, che non designerebbe un personaggio diverso, ma dovrebbe essere piuttosto un soprannome con cui si preferiva chiamarlo. Taddeo in aramaico significa 'magnanimo, dal largo petto'. Giovanni segnala una sua richiesta a Gesù: 'Gli dice Giuda, non l'Iscariota: 'Signore, come è accaduto che devi manifestarti a noi e non al mondo?' Gesù risponde: 'Se uno mi ama osserverà la mia parola, e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui', per dire che l'unica via per cui Dio possa rivelarsi agli uomini è la via dell'amore. Apostolo dal cuore grande e 'coraggioso'. La tradizione è molto incerta sui dati che possono riferirsi alla sua vita. Secondo Niceforo Callisto, dopo aver predicato in varie regioni della Palestina, Giuda Taddeo si sarebbe trasferito in Siria e quindi in Mesopotamia; sarebbe morto a Edessa. Gli viene attribuita la paternità di una delle sette lettere 'cattoliche', che di fatto porta il suo nome nella titolazione. La lettera è un'accorata messa in guardia contro i 'falsi' dottori che mettono in pericolo l'integrità della fede cristiana.

Altri santi: Sant'Elio, S. Fedele, S. Ferruccio, S. Cirillo, S. Diomede

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Importante

rilevante (agg.), considerevole (agg.), di grande interesse (agg.), notevole (agg.), apprezzabile (agg.), fondamentale (agg.), vitale (agg.), sostanzioso (agg.), essenziale (agg.), influente (agg.), autorevole (agg.), potente (agg.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Nessun uomo è un'isola chiusa in se stessa: ogni uomo è parte del tutto... La morte di ogni uomo mi diminuisce, perché io sono parte dell'umanità; perciò non chiedere mai per chi suona la campana: essa suona per te.»

John Donne