Il Santo del giorno 20 Luglio

a cura di Edizioni Paoline

S. Margherita Marina, martire

Patrona dei contadini, delle partorienti, delle balie

Nasce ad Antiochia di Siria nella seconda metà del III secolo da una coppia pagana. Viene educata alla fede cristiana dalla sua balia, una cristiana convinta. Il governatore Olibrio non solo cerca di distoglierla dal cristianesimo, ma vuole sposarla. Ella si rifiuta e così viene uccisa intorno al 305. E' patrona dei contadini, delle partorienti e delle balie ed è invocata contro l'infertilità. Al governatore che la chiede in sposa, Margherita risponde di aver dedicato la sua vita a Gesù Cristo, il suo sposo celeste. 'Puoi forse pretendere che io rinunzi al cielo e scelga invece la polvere della terra?', gli dice. Olibrio, umiliato, dà ordine di bruciarle il corpo con fiaccole accese e di fustigarla. La leggenda vuole che alla prigioniera appaia un drago per sbranarla, che però scompare appena ella si fa il segno della croce. Anche le gravi ferite scompaiono miracolosamente. La notizia di questo miracolo si diffonde immediatamente tra il popolo suscitando scalpore, tanto che alcuni si fanno battezzare. L'ira del governatore non conosce allora più limiti e ordina che la giovane venga decapitata sulla pubblica piazza.

Altri santi: S. Apollinare, S. Elia, S. Aurelio, S. Cassiano

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Matrimonio

unione matrimoniale (s.m.), legittima unione (s.m.), vita coniugale (s.m.), vita matrimoniale (s.m.), cerimonia nuziale (s.m.), rito nuziale (s.m.), festa nuziale (s.m.), nozze (s.m.), sposalizio (s.m.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Le grandi domande esistenziali non mi interessano. Chi siamo e dove andiamo sono cose su cui non mi sono mai soffermato. Quelle bischerate là servono solo ad alimentare l'angoscia.»

Mario Monicelli