Il Santo del giorno 07 Luglio

a cura di Edizioni Paoline

B. Benedetto, papa

Papa, impegnato per la pace

Benedetto XI, per l'anagrafe, Niccolò Boccasini, nasce a Treviso nel 1240. Sua mamma svolge la mansione di lavandaia nel vicino convento dei domenicani, e questo suo lavoro favorisce l'ingresso di Niccolò nel giovane ordine di S. Domenico, dove si distingue per mitezza di carattere, purezza di vita, umiltà e povertà. Nel 1286 è eletto superiore provinciale in Lombardia. In seguito Niccolò riesce a realizzare una difficile tregua di armi tra il re d'Inghilterra, Edoardo I e il re di Francia, Filippo il Bello. Questa sua missione di pace, coronata dall'insperato successo, gli vale la carica di generale dei domenicani nonchè il cappello cardinalizio, offertogli da papa Bonifacio VIII. Morto Bonifacio VIII, i cardinali, riuniti a Roma il 22 ottobre 1303, nominano Niccolò Boccasini suo successore in quanto uomo conciliante nel mettere a riparo l'increscioso conflitto tra il papato e il re di Francia. Il nuovo pontefice con il nome di Benedetto XI risponde alle attese, sciogliendo il re dalle congiure e impegnandosi per portare la pace nella Chiesa e nelle nazioni cristiane europee. Muore il 7 luglio 1304.

Altri santi: S. Claudio, S. Ampelio, S. Antonino, S. Giuseppe, S. Illidio

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Caldo

bollente (agg.), rovente (agg.), infuocato (agg.), bruciante (agg.), scottante (agg.), ardente (agg.), cocente (agg.), arroventato (agg.), torrido (agg.), canicolare (agg.), equatoriale (agg.), tropicale (agg.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Non mi piace che la polizia si immischi in cose amorose; ma semmai nel caso di una donna colta in flagrante adulterio, si cominci con l'arrestare il marito.»

Ardengo Soffici