Il Santo del giorno 13 Marzo

a cura di Edizioni Paoline

S. Eufrasia di Nicomedia, martire

Muore decapitata

'E' per amore di Cristo che i martiri hanno tenuto in nessun conto il tempo che restava loro da vivere e hanno considerato la vita presente come un particolare trascurabile'. Queste parole di S. Eulogio ben si applicano a S. Eufrasia, che nel IV secolo, corona col martirio la sua fedeltà a Cristo. E' una giovane donna della Nicomedia che, all'esplodere della persecuzione contro i cristiani durante l'impero di Massimiano, viene imprigionata e portata davanti al magistrato. La sequenza è quella solita: lusinghe e minacce per indurla a sacrificare agli dei. Poichè Eufrasia è irremovibile nel suo rifiuto, si ricorre all'oltraggio: viene consegnata a un gladiatore perchè abusi di lei, ma la donna preferisce non macchiare la sua anima, e muore decapitata.

Altri santi: S. Patrizia, S. Rodrigo, S. Ansovino, S. Salomone

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Storia

antichità (s.f.), passato (s.f.), fatti (s.f.), vicende (s.f.), avvenimenti (s.f.), episodi (s.f.), accaduto (s.f.), corso degli eventi (s.f.), verità dei fatti (s.f.), realtà (s.f.), avventura (s.f.), peripezie (s.f.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«L'oca è l'animale ritenuto simbolo della stupidità, a causa delle sciocchezze che gli uomini hanno scritto con le sue penne.»

Anonimo