Il Santo del giorno 20 Agosto

a cura di Edizioni Paoline

S. Bernardo di Chiaravalle, abate e dottore della Chiesa

Fonda l'Abbazia di Clairvaux

Nasce nel 1090 a Fontaines-lès-Dijon, in Francia, in una famiglia socialmente importante; il padre infatti è vassallo del duca di Borgogna. Bernardo è quindicenne quando gli muore la madre e inizia per lui un periodo di vita incerta e disorientata, fino a quando, a ventidue anni, entra nel monastero benedettino di Citeaux. Nel 1109 fonda il monastero di Clairvaux, di cui diviene abate fino alla morte, sopravvenuta il 20 agosto 1153. Dalla fondazione di Clairvaux la vita di Bernardo acquista un ruolo di sempre maggior rilievo sia nell'ambiente monastico, sia in quello ecclesiastico e politico, negli affari della Chiesa e in quelli degli Stati. Tutta l'Europa lo conosce, molti lo consultano per consigli privati e pubbliche decisioni. L'ambiente monastico lo vede tra i protagonisti assoluti: egli diviene ben presto il maggior garante di una osservanza della Regola di Benedetto secondo il nuovo e rigoroso senso di Roberto di Molesme e di Stefano Harding, e cioè l'ordine cistercense. Tra la vasta produzione letteraria di Bernardo sono preziosi i sermoni sulla Madonna, nei quali la figura di Maria SS. è posta al centro della vita del cristiano, come modello e stella del mare che conduce a Cristo. Bernardo rimane un maestro di vita spirituale, un mistico e un uomo di Dio.

Altri santi: S. Samuele, S. Filiberto, S. Amatore, S. Massimo

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Pericoloso

rischioso (agg.), azzardato (agg.), arrischiato (agg.), difficile (agg.), difficoltoso (agg.), imprudente (agg.), critico (agg.), sconsigliabile (agg.), rovinoso (agg.), dannoso (agg.), nocivo (agg.), temibile (agg.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Nella vita, ci sono due cose a cui mirare: la prima, ottenere ciò che si desidera; e, subito dopo, goderselo. Solo i più saggi tra gli esseri umani ottengono la seconda.»

Logan Pearsall Smith