Il Santo del giorno 12 Gennaio

a cura di Edizioni Paoline

S. Antonio Maria Pucci, sacerdote

Impegnato nella carità per i poveri di Viareggio

Nato a Poggiole di Vernio, centro della provincia di Firenze, il 16 aprile 1819, Eustachio (questo il nome di battesimo), nel 1837 entra tra i Servi di Maria. Viene ordinato sacerdote nel 1843 e qualche anno dopo è chiamato a svolgere il ministero di parroco. Opera per una profonda riforma dei criteri dell'apostolato. Consapevole della poca istruzione religiosa dei suoi parrocchiani, nel 1849 fonda per i giovani la Congregazione della dottrina cristiana e la Compagnia di S. Luigi. Aspetto fondamentale della sua esperienza è l'impegno nella carità per i poveri di Viareggio, per i quali introduce le Conferenze di S. Vincenzo, la congregazione della carità e fa costruire un centro marino per accogliere i bambini poveri. Colpito da polmonite in seguito al soccorso portato a un infermo, muore dopo breve malattia, il 12 gennaio 1892. E' canonizzato da Papa Giovanni XXIII il 9 dicembre 1962.

Altri santi: S. Modesto, S. Cesira, S. Arcadio, S. Bernardo da Corleone

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Aiutare

soccorrere (v.tr.), sostenere (v.tr.), sorreggere (v.tr.), assistere (v.tr.), favorire (v.tr.), facilitare (v.tr.), agevolare (v.tr.), assecondare (v.tr.), appoggiare (v.tr.), spalleggiare (v.tr.), favoreggiare (v.tr.), fiancheggiare (v.tr.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Il soggetto umano è cambiato: l'intimità e la solitudine hanno perduto il loro valore, le qualità individuali sono divenute sempre più di tutti, il singolo ricerca la collettività, la moltitudine, spesso parossistica musica, l'espressione del noi invece che espressione dell'io.»

Roland Barthes