Il Santo del giorno 12 Gennaio

a cura di Edizioni Paoline

S. Antonio Maria Pucci, sacerdote

Impegnato nella carità per i poveri di Viareggio

Nato a Poggiole di Vernio, centro della provincia di Firenze, il 16 aprile 1819, Eustachio (questo il nome di battesimo), nel 1837 entra tra i Servi di Maria. Viene ordinato sacerdote nel 1843 e qualche anno dopo è chiamato a svolgere il ministero di parroco. Opera per una profonda riforma dei criteri dell'apostolato. Consapevole della poca istruzione religiosa dei suoi parrocchiani, nel 1849 fonda per i giovani la Congregazione della dottrina cristiana e la Compagnia di S. Luigi. Aspetto fondamentale della sua esperienza è l'impegno nella carità per i poveri di Viareggio, per i quali introduce le Conferenze di S. Vincenzo, la congregazione della carità e fa costruire un centro marino per accogliere i bambini poveri. Colpito da polmonite in seguito al soccorso portato a un infermo, muore dopo breve malattia, il 12 gennaio 1892. E' canonizzato da Papa Giovanni XXIII il 9 dicembre 1962.

Altri santi: S. Modesto, S. Cesira, S. Arcadio, S. Bernardo da Corleone

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Rabbia

idrofobia (s.f.), collera (s.f.), ira (s.f.), odio (s.f.), irritazione (s.f.), rancore (s.f.), dispiacere (s.f.), dispetto (s.f.), stizza (s.f.), disappunto (s.f.), bile (s.f.), fiele (s.f.)...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963