Il Santo del giorno 20 Gennaio

a cura di Edizioni Paoline

B. Giuseppe Nascimbeni, sacerdote

Fonda l'Istituto delle Piccole Suore della Sacra Famiglia

Nato a Torri del Benaco (Verona) il 22 marzo 1851. Divenuto sacerdote, è emblematico esponente del clero veneto della seconda metà del XIX sec. Nominato parroco di Castelletto Brenzone, sul Lago di Garda, nel1884, si dedica ad elevare le precarie condizioni sociali e materiali dei suoi parrocchiani. Opera affinchè il centro sia dotato dell'ufficio postale e del telegrafo, perchè vi giunga l'illuminazione e sia approntato l'acquedotto. Fa anche costruire un oleificio e mettere una tipografia, non tralasciando l'istituzione di una cassa rurale, strumento essenziale per incentivare il risparmio e i piccoli investimenti nella zona. Provvede anche alla costituzione di un asilo, di una scuola di lavoro, promuovendo inoltre l'assistenza dei malati a domicilio. Nel 1892 fonda l'Istituto delle Piccole Suore della Sacra Famiglia. Muore il 21 gennaio 1922. Giovanni Paolo II lo dichiara beato il 17 aprile 1988.

Altri santi: S. Fabiano, S. Sebastiano, S. Eustochia

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Amare

voler bene (v.tr.), provare affetto (v.tr.), essere affezionato (v.tr.), essere attaccato (v.tr.), essere legato (v.tr.), essere innamorato (v.tr.), desiderare (v.tr.), invaghirsi (v.tr.), infatuarsi (v.tr.), adorare (v.tr.), idolatrare (v.tr.), sentire solidarietà (v.tr.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Sul mio regno il sole non tramonta.»

Johann Christoph Friedrich von Schiller

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963