Il Santo del giorno 09 Febbraio

a cura di Edizioni Paoline

S. Apollonia, vergine e martire

E' invocata contro il mal di denti

Diaconessa quarantenne di Alessandria, era dedita al servizio della Chiesa secondo la tradizione apostolica di affidare ai diaconi e alle diaconesse i compiti caritativi e assistenziali. Viene torturata perchè cristiana e muore bruciata offrendosi volontariamente alle fiamme, nell'anno 249. Di questa martire così scrive il Vescovo di Alessandria, Dionigi, in una lettera a Fabio di Antiochia: 'Tutti si gettano sulle case dei cristiani; ognuno entra presso quelli che conosce, presso i vicini, saccheggia e devasta. Portano via, nelle pieghe delle vesti, tutti gli oggetti preziosi, gettano via le cose senza valore. Si sarebbe detta una città presa e saccheggiata dal nemico. I pagani presero poi Apollonia; le colpirono le mascelle e le fecero uscire i denti...'. Per la tortura subita, è invocata contro il mal di denti.

Altri santi: S. Rinaldo, S. Sabino di Avellino

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Bere

dissetarsi (v.tr.), abbeverarsi (v.tr.), brindare (v.tr.), sorseggiare (v.tr.), centellinare (v.tr.), degustare (v.tr.), tracannare (v.tr.), trangugiare (v.tr.), consumare (v.tr.), prosciugare (v.tr.), assorbire (v.tr.), bruciare (v.tr.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Se non puoi vincere una battaglia, non la combattere.»

Anonimo