Il Santo del giorno 18 Maggio

a cura di Edizioni Paoline

S. Giovanni I, papa e martire

Venerato come martire

Nato in Toscana, Giovanni succede a papa Ormisda nel 523. E' il primo papa a recarsi a Costantinopoli costretto da Teodorico per convincere l'imperatore Giustino a revocare un editto contenente misure anti-ariane. Per lui si trattava di un'umiliazione molto grande, perchè l'arianesimo era una dottrina eretica. Ma tale umiliazione si trasforma in trionfo quando il papa è accolto con tutti gli onori a Costantinopoli. Giovanni ottiene la restituzione delle chiese confiscate agli ariani, ma nessun perdono per i cattolici che, pur avendo abbandonato l'arianesimo, vi fossero ricaduti. Teodorico considerò fallita la missione e fece arrestare il papa, che morì nel 526 a Ravenna, per le torture subite. E' venerato come un martire.

Altri santi: S. Felice, S. Leonardo Murialdo - S. Vincenza Gerosa

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Falso

bugiardo (agg. e s.m.), ingannatore (agg. e s.m.), commediante (agg. e s.m.), ipocrita (agg. e s.m.), simulatore (agg. e s.m.), fraudolento (agg. e s.m.), inattendibile (agg.), infondato (agg.), illusorio (agg.), ingannevole (agg.), non vero (agg.), finto (agg.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«La religione è soltanto un principio in cui si crede... L'uomo ha compiuto molti più miracoli del Dio che ha inventato. Che tragedia inventare un Dio per poi doverlo sopportare come Re.»

Rod Steiger