Peggio che andar di notte

Espressione tipica di un contesto difficile e precario, in cui la soluzione trovata peggiora o potrebbe peggiorare di molto la situazione.
Il modo di dire risale ad un’epoca in cui non esisteva l’illuminazione pubblica, quando uscire di notte comportava grandi rischi di venire aggrediti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963