Piangere come un vitello tagliato

Piangere disperatamente in modo da suscitare pietà.
All’origine del modo di dire non vi è in realtà il cucciolo di bovino ma la vite, la quale linfa sgorga abbondantemente e costantemente dopo la potatura dei tralci.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963