Tizio, Caio e Sempronio

Persone che non si vogliono o possono nominare direttamente, per cui si ricorre a nomi fittizi per fare riferimento a loro.
I nomi sono stati utilizzati insieme a partire dal XI secolo, ma erano presi singolarmente già a partire dall’antica Roma in quanto molto comuni e generici.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963