Dal vocabolario italiano: Servitù


Sostantivo
servitù f sing

  1. condizione servile
  2. insieme di coloro che sono al servizio privato di qualcuno; in particolare, coloro che prestano la propria opera presso una famiglia per il disbrigo dei lavori domestici
  3. restrizioni alla libertà di uso di porzioni di territorio imposte da necessità collettive, sociali o militari, o individuali, diritti di uso o di accesso, tutelate dalla legge del luogo

Sillabazione
ser | vi | tù

Etimologia
dal latino servĭtus cioè "schiavitù"

Tratto dalla voce SERVITù del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Servitù

schiavitù, sottomissione, soggezione, giogo, subordinazione, sudditanza, oppressione, domestici, servitori, servi, persone di servizio, personale di servizio...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963