Dal vocabolario italiano: Stabilità


Sostantivo
stabilità f inv

  • (matematica)(fisica)(meccanica)(chimica)(economia)(politica) in generale, la tendenza a permanere in un dato stato o condizione, senza modificazioni spontanee: e di conseguenza quella caratteristica di un sistema che gli consente di suscitare delle forze di restaurazione tra i suoi elementi, uguali o maggiori delle forze di disturbo, cosicché da ripristinare lo stato di equilibrio tra gli elementi

  • Sillabazione
    sta | bi | li | tà

    Pronuncia
    IPA: /stabili'ta/

    Etimologia
    dal latino stabilĭtas che deriva da stabĭlis cioè "stabile"

    Tratto dalla voce STABILITà del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Stabilità

    fermezza, saldezza, fissità, forza, solidità, robustezza, resistenza, inalterabilità, sicurezza, costanza, continuità, durata...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963