Dal vocabolario italiano: Virtù


Sostantivo
virtù f inv


  1. (filosofia)(religione) disposizione di un individuo a fare del bene, senza pretendere nulla in cambio, e ad evitare il male
  2. qualità, pregio di una persona
  3. virtù etiche e morali
  4. coraggio, forza d'animo
  5. virtù individuali
  6. proprietà, efficacia nel produrre un certo effetto
  7. le virtù medicinali di una pianta
  8. (religione) (cristianesimo) se riferito ad una donna, significa: castità, purezza
  9. fierezza per qualità innate o raggiungibili, intrinseche a sé

Sillabazione
vir | tù

Pronuncia
IPA: /vir'tu/

Etimologia
dal latino virtus, ossia "forza, coraggio"; forza e/o nobiltà d'uomo, derivante a sua volta dal termine vir, ossia "uomo, maschio, marito, soldato"

Citazioni

"Con la virtù per guida, la fortuna per compagna" (Cicerone)

Derivate

  • virtuale, virtualità

  • Correlate

  • tentazione,disciplina

  • Proverbi

    • in virtù di: in forza di
    • per virtù di: grazie a
    • fare di necessità virtù: adattarsi alle circostanze

    Tratto dalla voce VIRTù del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Virtù

    onestà, moralità, integrità, incorruttibilità, morigeratezza, qualità, pregio, dote, merito, castità, purezza, innocenza...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963