Dal vocabolario italiano: Acino


Sostantivo
acino m (plurale: acini)

  1. chicco d'uva
  2. (per estensione) frutto di piante che assomigliano a quello dell'uva
  3. ognuno dei minuscoli semi racchiusi nel chicco dell'uva
  4. (per estensione) seme di frutti simili a quello dell'uva
  5. (per estensione)(uso letterario) grano, granello, in particolare riferito ad una collana o ad un rosario
  6. (anatomia) cavità comunicante con un dotto escretore, di forma tonda e di dimensioni microscopiche
  7. (obsoleto) (metrologia) misura di peso usata anticamente a Napoli da farmacisti ed orefici corrispondente a 0,446 milligrammi
  8. (botanica) erba simile al timo appartenente alla famiglia delle Labiate, Classificazione scientifica: Satureja acinos

Sillabazione
à | ci | no

Pronuncia
IPA: /'aʧino/

Etimologia
dal latino acĭnus

Tratto dalla voce ACINO del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Acino

chicco, grano, granello...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963