Dal vocabolario italiano: Afasia


Sostantivo
afasia f (plurale: afasie)

  • (medicina) alterazione o perdita della facoltà del linguaggio, in genere in seguito a una lesione alle aree del cervello deputate all'elaborazione del linguaggio

  • Sillabazione
    a | fa | sì | a

    Pronuncia
    IPA: /afa'zia/

    Etimologia

    dal greco ἀϕασία, ossia " incapacità di parlare", formato da ἀ- cioè "senza" e da ϕάσις ovvero "voce"; significa quindi letteralmente "perdita della voce"

    Tratto dalla voce AFASIA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Afasia

    disturbo del linguaggio...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963