Dal vocabolario italiano: Aggiunto


Aggettivo
aggiunto m (plurale: aggiunti)


  1. che sostituisce il titolare di un ufficio
  2. (matematica) di ente che è associato a un altro ente spesso omogeneo
  3. operatore aggiunto

Sostantivo
aggiunto m (plurale: aggiunti)

  1. chi aiuta il titolare di un ufficio
  2. (matematica) complemento algebrico nel calcolo delle matrici (di solito usato al femminile)
  3. matrice aggiunta
  4. (obsoleto) (letterale) epiteto
  5. fonti a quali restò il perpetuo aggiunto di "sagri"'' (Vico)

Voce verbale
aggiunto
  • participio passato maschile singolare di aggiungere

  • Sillabazione
    ag | giùn | to

    Etimologia
    deriva da aggiungere

    Tratto dalla voce AGGIUNTO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Aggiunto

    unito, attaccato, associato, congiunto, inserito, annesso, connesso, immesso, allegato, sommato, addizionato, aggregato...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963