Dal vocabolario italiano: Anomalia


Sostantivo
anomalia f (plurale: anomalie)

  1. deviazione dalla norma
  2. un altra anomalia di quel fabbricato era la moltitudine dei fumaioli'' (A. Nievo)
  3. (biologia)(medicina) presenza di caratteri insoliti
  4. (linguistica) per i greci della scuola di Pergamo (gli anomalisti): teoria secondo cui l' irregolarità nella formazione e flessione delle parole è il principio fondamentale della lingua
  5. (grammatica) comportamento di un elemento lessicale le cui forme flessive si discostano dalla normale flessione
  6. (biologia) deviazione ereditaria o congenita a carico della conformazione (anomalia anatomica), di una funzione (anomalia funzionale), della costituzione dell'organismo (anomalia di costituzione)
  7. (astronomia) misura angolare della distanza di un corpo orbitante dall'asse maggiore dell'orbita
  8. (astronomia) mancanza di circolarità dell'orbita dei pianeti
  9. (matematica) in un sistema di coordinate polari, misura dell'angolo tra l'asse polare e la retta passante per il polo e per il punto di cui si vuole trovare la posizione
  10. (matematica) angolo

Sillabazione
a | no | ma | lì | a

Pronuncia
IPA: /anoma'lia/

Etimologia
dal greco ἀνωμαλία e poi dal latino anomalĭa

Derivate

  • anomalità, anomalista, anomalo


  • Tratto dalla voce ANOMALIA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Anomalia

    anormalità, irregolarità, eccezione, singolarità, stranezza, difformità...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963