Dal vocabolario italiano: Apoftegma


Sostantivoapoftegma m (plurale: apoftegmi)

  • enunciazione estremamente sintetica, dallo stile spesso immaginifico e pregna di significati, implicazioni, sottintesi, enigmi, rivelazioni profetiche ma anche arguzie e sottigliezze, col carattere di sentenza, massima, proverbio o aforisma, diffusa soprattutto nella letteratura mistica, religiosa e filosofica e spesso legata direttamente o per imitazione a un sapere e a una trasmissione del sapere di tipo oracolare


  • Sillabazione
    a | pof | tèg | ma

    Pronuncia
    IPA: /apof'tɛgma/

    Etimologia
    dal greco ἀπόϕϑεγμα, derivazione di ϕϑέγγομαι ovvero "esprimere" ( fonte Treccani); dal verbo ἀποφθέγγομαι ossia "dire chiaramente la propria opinione"

    Citazioni

    "le teorie di tutte le sub-versioni concordano sul fatto che di qualunque cosa si trattasse di sicuro era stata espressa nella classica forma grammaticale di una domanda e non in affermazioni dichiarative o apoftegmi o incantesimi ipnotici in rima di alcun genere." (David Foster Wallace)


    Tratto dalla voce APOFTEGMA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963