Dal vocabolario italiano: Appello


Sostantivo
appello m sing (plurale: appelli)


  1. chiamata nominale
  2. (diritto) grado di giudizio successivo al primo a cui ricorre la difesa o l'accusa dopo aver subito una sentenza sfavorevole

Voce verbale
appello
  • prima persona singolare del presente indicativo del verbo appellare

  • Sillabazione
    ap | pèl | lo

    Pronuncia
    IPA: /ap'pɛllo/

    Etimologia
    derivazione del verbo appellare,dal latino appellare cioè. "rivolgere la parola"

    Derivate

  • contrappello

  • Proverbi

  • fare appello: supplicare

  • Tratto dalla voce APPELLO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Appello

    chiamata per nome, invito, chiamata, convocazione, tornata, richiamo, sollecitazione, ricorso, istanza...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963