Dal vocabolario italiano: Arcangelo


Sostantivo
arcangelo m sing (plurale: arcangeli)


  1. (religione), (cristianesimo) angelo di altissimo rango
  2. larcangelo Michele è il capo delle forze del bene''

Sillabazione
ar | càn | ge | lo

Pronuncia
IPA: /ar'kaŋʤelo/

Etimologia
dal ἀρχάγγελος, traslitterato in archànghelos, composto dalle parole greche ἄρχειν, "àrchein", comandare e ἄγγελος, "ànghelos", angelo

Citazioni

"Quelli che recano annunzi ordinari sono detti angeli, quelli invece che annunziano i più grandi eventi son chiamati arcangeli" (Papa Gregorio I)

Correlate

  • angelo

  • Tratto dalla voce ARCANGELO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963