Dal vocabolario italiano: Auro


Sostantivo
auro m sing


  1. (antico) (letterario) variante di oro
  2. a lui sol arsi/siano glincensi, ed auro e mirra offerta: Torquato Tasso: Image: s:Gerusalemme liberata/Canto quarto|Gerusalemme liberata''; Canto quarto+s:Gerusalemme liberata/Canto quarto+|Gerusalemme liberata''; Canto quarto+Gerusalemme liberata''; Canto quarto, 14 vv.3-4;
  3. d auro ha la chioma: ibid.'', 29 v.3;
  4. (antico) ricchezza

/ˈaw.ro/

Sillabazione
àu | ro

Pronuncia
/ˈaw.ro/

Etimologia
dal latino aurum, oro

Tratto dalla voce AURO del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963